mercoledì 2 ottobre 2019

Emissioni di CO2 da benzina e gasolio in calo (-0,8%) dopo nove mesi del 2019



Nei primi nove mesi del 2019 le emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione sono calate di 547.023 tonnellate rispetto allo stesso periodo del 2018. Tale calo corrisponde ad una diminuzione percentuale dello 0,8%. Questi dati derivano da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro sulla base dei dati diffusi dal Ministero dello Sviluppo Economico sui consumi di carburante.

Dai dati relativi ai mesi estivi emerge che a luglio le emissioni di CO2 da benzina e gasolio sono aumentate (rispetto a luglio 2018) di 173.025 tonnellate (+1,9%).Tale aumento però è stato più che compensato dalla diminuzione registrata ad agosto, che è pari a 241.104 tonnellate
(-2,9%), sempre rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Il calo complessivo delle emissioni di CO2 derivate da benzina e gasolio per autotrazione registrato nei primi nove mesi dell’anno è attribuibile in gran parte alla diminuzione delle emissioni derivate dall’uso di gasolio per autotrazione (-403.383 tonnellate), che risulta molto maggiore rispetto al calo fatto registrare dalle emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina per autotrazione (-143.640 tonnellate).