venerdì 7 giugno 2019

L'ANALISI - L'importanza della comunicazione

Tutto può essere semplificato nel fatto che la reputazione della concessionaria nella zona è un fattore fondamentale. Essere credibili, affidabili e onesti porta nuovi clienti perché c'è sempre una larga fascia di acquirenti che prima di comprare si documenta molto. Ecco perché la comunicazione è importante: il processo di acquisto parte tutto da qui. Tutto fa parte della comunicazione, da quanto si entra in contatto per la prima volta con la concessionaria al contratto finale.

Mantenere le promesse è fondamentale. Sembra quasi una banalità ma poi nella realtà non è così. Applicarsi per mantenere le promesse è un impegno enorme, che non può essere delegato. Lo deve fare direttamente il numero uno della concessionaria. E' solo lui che può presidiare questo aspetto: se il verdetto del cliente è negativo il risultato può essere devastante perché si provoca subito una caduta del potenziale traffico in concessionaria.

Come fare quindi? Serve necessariamente l'applicazione costante e continua per verificare che tutta una lunga serie di processi vengano rispettati. Certo, per facilitare il lavoro del responsabile del punto vendita è possibile mettere in piedi processi condivisi, a tutti i livelli, in  modo tale che ci sia anche una grande trasparenza nei rapporti  dealer-cliente finale.

Un lavoro nel lavoro, certo, ma che può portare a risultati straordinari.