venerdì 15 marzo 2019

L'ANALISI - La guerra dei prezzi

 L' Italia rischia di diventare un paese di serie C nella nascente Europa anche automobilisticamente unita.

La guerra di prezzi nostrana ha ormai raggiunto eccessi che portano i costruttori stranieri a considerare sempre meno le esigenze e i tempi di consegna per i clienti italiani. Così nel mondo dell’auto, paradossalmente è ancora presto per parlare di Europa unita visto che ogni Paese si comporta con regole proprie.

Gli sconti e le promozioni italiane, con vendite rateali concesse praticamente a chiunque ricordano in un certo senso i famosi mutui subprime che hanno messo in ginocchio l’economia americana. Un paragone eccessivo?

Non proprio: basta guardare quello che sta succedendo nei saloni dei concessionari dove per chi non ha una posizione economica più che solida diventa sempre più difficile comprare un’auto a rate… E lo stesso processo di acquisto è ancora complicato.