giovedì 4 gennaio 2018

Sappiamo tutto sulle auto più vendute, ma su quelle più rottamate?


Fine anno, tempo di resoconti: le immatricolazioni delle auto nuove sono in forte crescita (+6,79% registrato a novembre) e sono tanti gli italiani che hanno deciso di dare in permuta o rottamare l’auto vecchia per acquistare un nuovo veicolo.

Secondo i dati dell’Osservatorio sulla ricerca dell’auto online del portale DriveK le auto più permutate dell’anno sono state Fiat Punto e Fiat Panda. Sono i due modelli di casa FCA quelli che gli italiani puntano a sostituire in misura maggiore, certamente per via dell’altissima presenza di entrambi sulle nostre strade. Da soli, infatti, arrivano a rappresentare quasi il 10% di tutti i veicoli dati in sostituzione. Il terzo posto delle auto maggiormente date in permuta appartiene alla Lancia Ypsilon; a seguire troviamo Renault Clio, Ford Fiesta e Ford Focus.

Mediamente, ci si sbarazza di veicoli che sono stati immatricolati nel 2006 e hanno percorso 145.000 chilometri - che diventano 120.000 se l'auto viene alimentata a benzina e ben 180.000 se si permuta un diesel.

SUV e Crossover si confermano le tipologie di veicoli più ambite e desiderate, anche da chi vuole permutare veicoli ben più piccoli: chi sostituisce una berlina due volumi (quelle più compatte di dimensioni medio piccole) solo nel 44% dei casi acquisterà la stessa tipologia di veicolo; nel 25% dei casi punterà ad un SUV o, come indicato dal 17%, un crossover. Il trend è molto simile a quello relativo alle citycar, sostituite da veicoli della stessa tipologia in meno del 50% dei casi e da SUV e crossover rispettivamente nel 22% e 14% del campione.